Salvando i poveri indiani dal COVID-19: l’azione umanitaria di INTACT India

“Le famiglie dei lavoratori giornalieri, le persone disabili e i tribali stanno attualmente facendo i conti con due problemi essenziali: l’infezione e la fame.”
Thomas Ebenezer
Direttore di INTACT India.

 

Il Covid-19 non ha risparmiato proprio nessuno, nemmeno i nostri amici Indiani.  Li, ben nascosti agli occhi dei media internazionali, la porzione più povera della popolazione indiana sta subendo le terribili conseguenze socioeconomiche del Coronavirus, alimentate dalla passività di uno Stato assente e incurante.

Noi, in un clima di sconforto verso quella disgraziata gente, siamo stati felici di conoscere l’attuale operato del nostro partner, INTACT.
Seppur con risorse limitate, questa ONG Indiana sta facendo l’impossibile per assistere i più svantaggiati nella provincia di Trichy, cosi come i tribali delle Kalvarayan Hills.

Una splendida notizia si è detto, che vogliamo senz’altro condividere con voi. Qui di seguito troverete un link al loro report, testuale e fotografico, che meglio illustra gli urli silenziosi di quei dimenticati esseri umani, ma anche la generosa azione di chi prova ad ascoltarli.

Grazie INTACT!

 

VEDI IL REPORT

 

Share via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *